FILIPPO CASSANO

 ESCAPE='HTML'

Filippo ha 41 anni, è sposato e ha due bambine!

Prima di Masterchef era un Project Manager. Dopo l'uscita da Masterchef ha coronato il suo sogno.....! Lavorare in un ristorante.....!

Difatti, adesso è chef presso il ristorante "Temi" di Roma.

Ha partecipato alla 4^ edizione di Masterchef, classificandosi in 10^ posizione. La sua avventura non è iniziata bene, anzi è terminato tra i peggiori rischiando l'eliminazione al primo Invention test! Poi però, si toglie la soddisfazione di vincere un prestigioso "Invention test" con l'ospite internazionale, Matt Preston, critico e giudice di Masterchef Australia! Il tema era l'ossobuco! Rimasta nella storia....l'espressione di Matt, dopo aver assaggiato il piatto di Filippo: "Yuuuuuuuum"...per definire la bontà del piatto!

Elminato, dopo un bel duello con Amelia Falco!

 ESCAPE='HTML'

LE DOMANDE COMUNI A TUTTI I CONCORRENTI:

1) Chi è, il concorrente delle 4 edizioni che più ti è piaciuto (come personaggio e come chef)?

Non è facile rispondere, di persone ne sono passate in quattro edizioni, a conti fatti sono 76….. nella mia edizione mi è piaciuta molto Amelia, come persona e come rapporto con la cucina, in assoluto invece Tiziana Stefanelli, l’unica credo ad aver dimostrato un carattere d’acciaio e l’unica in grado di essere riuscita a trovare la forza e la grinta ai molteplici attacchi subiti. Ad oggi credo sia in assoluto il vincitore con più successo di tutti!!!
 

2) Chi secondo te, può vincere questa 5^ edizione?

Non è bello fare pronostici, qualcuno di noi potrebbe già saperlo, in finale le persone che girano dietro le quinte sono tante, ed una vocina fuori dal coro c’è sempre…… diciamo che secondo me è una stagione al femminile!!! Poi vedremo la risposta dei maschietti che sembrano parlare troppo e fare poco!!! Non tutti però…..
 

3) Con chi hai legato di più nella tua edizione?

Non è stato facile per me capire chi effettivamente abbia legato con me, perché nella realtà fuori dalle registrazioni io ero carino con tutti e non avevo pregiudizi ne tantomeno invidia di nessuno….. bisognerebbe chiedere agli altri se hanno legato con me!!! Comunque, le persone che mi sono rimaste molto vicine oggi sono Gabriele, Carmine, Arianna e Giuseppe…. Con loro ci si sente molto e ci si vede appena ci è possibile, poi adoro Simone, non per ultima Valentina, che mi ha aiutato nel momento più delicato quando tutti erano contro di me!
 

4) Sinceramente, pensi che la tua posizone sia stata giusta o meritavi di più (o anche meno...)?

Bella domanda……….secondo me il mio ultimo piatto contro Amelia era migliore del suo, ma se mi facessi la domanda, Amelia doveva uscire contro di te, io ti risponderei NO!!! Io ho visto i piatti di Amelia e lei ha avuto una costanza di precisione, fantasia, tecnica e gusto talmente costante in tutta la gara che meritava di vincere su tutti!!! Quindi se avessi incontrato qualcun altro mi sarei risentito, con Amelia NO!!!
 

5) Rifaresti l 'esperienza di Masterchef ?

Si…..in quale paese però????Ci sono state alcune cose che mi hanno ovviamente lasciato l’amaro in bocca, non per ultimo il caso di Stefano e la gestione della produzione.
 

6) Dopo Masterchef, la tua vita è rimasta uguale o è cambiata (in meglio o peggio)?

La mia vita è drammaticamente cambiata!!! Ovviamente per mia scelta. Quella di decidere di fare il cuoco, quando cuoco non si è affatto, comporta lo stravolgimento degli orari di lavoro, remunerazioni inesistenti ed investimenti importanti nella formazione. Dopo solo una settimana che ero uscito da MC sono entrato in un ristorante a fare la stagione estiva e ad oggi non ho avuto un giorno di riposo o ferie……Però sono molto soddisfatto del percorso che sto facendo, il mio curriculum si è arricchito di attestati, riconoscimenti, esperienze, anche stellate e tante, tante ore di pratica…..ho ancora molto da imparare, ma la mia vita ormai è dietro i fornelli!!!
 

7) Qual'è l'esterna che ricordi con maggior piacere?

Quella di Sant’Agata de Goti, vinta grazie a tutti e anche grazie alla mia voglia di rivincita!!!
 

8) Come hai fatto (se ci sei riuscito......) a mantenere il silenzio (con amici, parenti o conoscenti) nei mesi di attesa tra la partecipazione e la messa in onda del programma?

Semplice, basta volerlo! Il segreto è una questione di principio…. Perché rivelare una cosa se è un segreto??

9) Secondo te.....sei stato trattato dalla produzione: 1)da concorrente di un concorso di cucina, 2) da concorrente del grande fratello 3) da attore inconsapevole

Non posso rispondere a questa domanda, quello che c’è stato con la produzione resta segreto come la rivelazione del vincitore!!!
 

10) il tuo sogno nel cassetto......

I sogni sono molti, non per ultimo quello di avere un ristorante proprio……. Quello che devo ancora capire e se in Italia o all’estero….purtroppo con l’età i sogni diventano come un elastico, più lo tiri più si allungano nel tempo…. Non sarà facile raggiungerli, l’importante è crederci, e godere dei risultati ottenuti, soprattutto se si ha una famiglia numerosa come la mia…. Tutto diventa più difficile!!!!
 

 ESCAPE='HTML'

Marco U: Avete fatto tutti le selezioni, chi vi ha colpito per la mancata entrata nei 20, qualche caso che avreste voluto vedere?"
Sicuramente avrei voluto vedere Valentina Guidi, Natascia Caruso e il mitico Tassista Milanese!!! Non domandatemi al posto di chi!!!

Ciro B: Perchè secondo te, ti hanno voluto dipingere come il cattivo della situazione?
Credo che non abbiano voluto cogliere l’occasione per dipingermi come cattivo, ma che abbiano sapientemente utilizzato i miei atteggiamenti determinati ad andare avanti per la conquista del titolo come pretesto disgregante di un gruppo unito che non avrebbe fatto o creato alcuna dinamica. Di certo io non mi sono riconosciuto ne negli atteggiamenti, ne nella persona, con moltissime difficoltà nella gestione post produzione delle persone che invadevano i midia….. di certo non ci sono andati leggeri e tutto questo mi ha turbato, sapendo che io non sono “cattivo” ma esattamente il contrario….

Filippo, ci puoi raccontare in breve....come si svolge la "settimana tipo" del concorrente di Masterchef?

La giornata tipo inizia con la sveglia alle otto, a volte anche alle sette, pulmino e studi di registrazione fino a sera….. il resto è segreto contrattuale….una domenica libera ogni tanto e tanta, tanta tensione sempre!!!!

Gioavanni G: Dopo la messa in onda, vi siete sentiti traditi dal montaggio?

Parlare di tradimento, mi sembra eccessivo, non credo che ci sia una intenzione volontaria di distruggere o acclamare i vari concorrenti, ma semplicemente una regia necessaria a mettere insieme un programma che oggi ha milioni di spettatori. Rimane difficile per me dare un giudizio, certo è che io non mi sono riconosciuto in certi aspetti ed ho avuto difficoltà nel riguardarmi, ma il successo globale parla da solo, e forse se mi fermo a pensare a questo credo che chi tiri le fila del gioco sia pienamente riuscito nel suo intento, ovvero creare un programma di successo.

Ilaria: Tu e Stefano, durante le prove, i vostri destini si sono incrociati parecchie volte.....non pensi che potevi starci tu al posto suo?

Come tutti penso che potevo stare al posto di tutti, magari al posto di Alessandro, Carmine o Gabriele, e viceversa al posto di Stefano. Con onestà ti dico che lui ha molta più esperienza di me, per cui per me sarebbe stato difficile batterlo, ma al posto di qualcun altro più avanti di me mi ci sarei visto, sempre però battendoci, cosa che da sempre due risultati….

Veronica Z: Della tua edizione sei risultato il più antipatico, te l'aspettavi?"

No! Perchè di persone antipatiche realmente ce ne sono state, almeno per me…… solitamente la gente con me sta bene, non mi è mai capitato di risultare antipatico, anzi il contrario, sono uno che si adatta e non si lamenta mai e partecipa alla vita di gruppo, promuovendo con entusiasmo ogni cosa……..io antipatico non mi ci so vedere!!!!

 ESCAPE='HTML'

Laura V:
Masterchef ti ha cambiato la vita?
No, mastechef non mi ha cambiato la vita. Io ho deciso semplicemente di cambiare lavoro, cosa che stavo già maturando da tempo, diciamo che l’ha semplicemente accelerata.

M. Grazia:Personaggio "bistrattato" dai montaggi televisivi anche se, chi ti ha seguito al di la'della trasmissione ha un'idea ben diversa di che persona tu sia. La tua vita e'cambiata: chef in una cucina di un ristorante... Hai raggiunto cio' che ti eri prefissato o stai progettando altro?

Chef non si nasce, chef forse si diventa….. non bastano masterchef e qualche corso professionale o meno per diventare dei veri chef!!! Il mio traguardo è ancora lungo se ben consapevole che il tempo e l’età non sono dalla mia parte, ed è per questo che tento di bruciare le tappe, con sacrifici immensi anche per la mia famiglia che si ritrova privata della mia persona, delle mie attenzioni e dei miei affetti che oggi più che mai sono rivolti alla cucina. Ristoranti ed esperienze ne ho accumulate molte in questo periodo, girando in vari ristoranti, da capopartita a chef de cucine…..ultime esperienze acquisite sono state nello stellato di Angelo Troiani “il Convivio” e il ristorante di pesce “Aquolina” dove ho imparato oltre che innovative tecniche di cucina la reale cucina gourmet. Poter continuare ad imparare sarebbe il mio sogno, ma questo ha dei costi insopportabili che come dicevo all’inizio alla mia età e con la responsabilità di una famiglia diventano difficili da sostenere, sia in termini di denaro che di tempo!!!Sicuramente però non manco di tenacia con l’ obbiettivo di aprire una mia struttura a conduzione familiare con mia moglie e le mie figlie….. diciamo che ci stiamo ancora lavorando e magari tra tre o quattro anni tenteremo il gran passo!!! Per il momento porto la mia conoscenza e la mia passione nelle cucine di chi mi vuole ospitare!!!

Tiziana B:
Hai lasciato il tuo lavoro premasterchef per andare a fare lo chef in un ristorante. Dopo le recenti aperture di locali da parte di ex concorrenti, hai mai pensato di aprire anche tu il tuo locale?

Credo di aver risposto all’inizio a questa domanda……

Dopo Masterchef, hai più rivisto o sentito Stefano? Vi siete chiariti?

Con Stefano ci siamo sentiti poco dopo, prima di tutto il casino, poi anche dopo il casino mi aveva contattato per vederci, mi voleva parlare, avevo dato disponibilità ma è sparito nel nulla… così niente più……

 ESCAPE='HTML'

Grazie Filippo!!

Fabio M.