VALERIO BRASCHI

 ESCAPE='HTML'

Valerio ha 20 anni ed è di Santarcangelo di Romagna (Rn). Studente.

Ha partecipato alla sesta edizione di Master Chef Italia, portando a casa a soli 18 anni, il titolo!

Ha vinto il primo Invention test della stagione e tre mistery box! La sua bravura, il suo talento, sono stati tangibili sin dall'inizio!

E' il vincitore più giovane di Master Chef Italia.

Dopo la conquista del titolo, ha pubblicato il suo libro di ricette "Mistery Boy". Ad oggi, nonostante le numerose offerte non lavora in cucine professionali, ma è sempre in giro per l'Italia per eventi e show cooking.

 

 ESCAPE='HTML'


                                    LE DOMANDE COMUNI A TUTTI I CONCORRENTI:

 

1) Chi è, il concorrente delle 6 edizioni che più ti è piaciuto (come personaggio e come chef)?

Bhe ho conosciuto tantissime persone che mi sono rimaste nel cuore :
Direi Stefano Callegaro come chef, e anche il mio grandissimo amico Michele Ghedini, Pirozzi, Gabriele, Vandoni, Roberto, Giulia, Cristina, direi un po’ tutti.

2) Chi secondo te, può vincere questa 7^ edizione?

Bhe direi che ormai che è uscito già il vincitore direi Simone, ma per lo stile di cucina mi piacevano anche molto Alberto e Kateryna.

3) Con chi hai legato di più nella tua edizione?

Bhe direi con tutti è inutile fare nomi , li sapete già.

4) Sinceramente, pensi che la tua posizione sia stata giusta o meritavi di più (o anche meno...)?

Mi sono divertito, giocavo seriamente e lealmente, la vittoria è stata la ciliegina sulla torta.

5) Rifaresti l 'esperienza di Masterchef ?

Ovvio, sia per la gara in se per se che per le splendide persone che ho conosciuto durante le registrazioni.

6) Dopo Masterchef, la tua vita è rimasta uguale o è cambiata (in meglio o peggio)?

Direi migliorata notevolmente.

7) Qual'è l'esterna che ricordi con maggior piacere?

Matera in assoluto , prima esterna , prima volta da capitano e prima vittoria.

8) Come hai fatto (se ci sei riuscito......) a mantenere il silenzio (con amici, parenti o conoscenti) nei mesi di attesa tra la partecipazione e la messa in onda del programma?

Quando ti mostrano una penale con tanti zeri da perderci la testa fai presto a tacere.

9) Secondo te.....sei stato trattato dalla produzione: 1)da concorrente di un concorso di cucina, 2) da concorrente del grande fratello 3) da attore inconsapevole.
 

Da concorrente di un concorso di cucina.

10) il tuo sogno nel cassetto......

Aprire un'attività mia e prendere la stella Michelin con la mia idea di cucina.

 ESCAPE='HTML'

Martina: Avevi visto le altre edizioni di Masterchef? Conosci gli altri vincitori?

Certo , sono grande amico di Spyros e di Stefano Callegaro che poi sono anche i vincitori più meritevoli secondo me.

Maria Grazia: Ti saresti aspettato, nel momento in cui hai fatto la domanda per partecipare a MC, che la tua vita sarebbe cambiata cosi? In fondo, ora, sei conosciuto ed apprezzato per il tuo talento, da persone comuni e non solo.

Non mi aspettavo tutto ciò sinceramente, pensavo fosse una cosa più blanda invece è davvero sorprendente e cerco di dare il mio meglio in tutto, anche nelle piccole cose e soprattutto di rimanere sempre lo stesso che ero prima , perché alla fine ho vinto Masterchef .... mica sono diventato Dio.

Anonimo 1: Hai pagato la cena da Igles a tutti per la vittoria?

Ahahahah ancora no.

Anonimo 2: Quanti microonde hai fatto esplodere in camera?

Bhe direi un paio.

Anonimo 3: Ma il piatto alla prova del cuoco, prima di presentarlo ti era caduto o volevi proprio farlo così male?

Si direi che era caduto da qualche balcone...ahahahah, tornassi indietro lo cancellerei dalla memoria!

 ESCAPE='HTML'

Claudio: Sei senza dubbio il talento con la T maiuscola di tutte le edizioni di Masterchef, e due delle tante cose che hai mostrato è la tua grande voglia di scoperta di ingredienti e sapori e l’applicazione della giusta teoria e tecnica. La mia domanda quindi vuole essere il gioco crudele della pistola alla tempia, dove tra le due sei costretto a sceglierne una tra le due: - avere la possibilità di conoscere tutti i sapori, i gusti e le bontà del mondo, conoscere tutti gli usi e gli abbinamenti degli ingredienti senza avere la possibilità di poter mai più cucinare o comporre un piatto, oppure - essere in grado di saper cucinare qualsiasi cosa con qualunque tecnica di cottura del mondo, creando piatti sempre perfetti, senza avere mai possibilità di sentire e conoscere il sapore dei cibi Non vale dire nessuno dei due!

Preferisco sbagliare certi piatti ma conoscere tutti i gusti e con allentamento impararli a fare perfetti , senza gusto non avrebbe senso.

 

Roberto: Ciao Valerio, cosa ne pensi della cucina molecolare?

Bhe, la adoro!!!

Giulia: Le tue capacità sono sicuramente frutto di vari fattori: dato che eri così appassionato e talentuoso già prima di MasterChef vorrei chiederti: ti eri "solo allenato" tra i fornelli di casa o avevi studiato già sull'argomento?

Mi allenavo da solo, ai fornelli di casa, con il mio tagliere di plastica e il mio coltello, iniziando tagliando chili e chili di verdure e facendo il commis di mio fratello mentre preparava dolci e dessert.

 ESCAPE='HTML'

    Valerio Braschi, tra i migliori 5 giovani Under 30 per il Food, seconda la prestigiosa rivista "Forbes"

     ESCAPE='HTML'

    Fabio: Ci spieghi come mai (se è vero...), hai detto no alla proposta di Chef Barbieri di lavorare da lui?

    Avevo tanti eventi già fissati, più di 30 date firmate, non potevo disdire tutto e beccare denunce ovunque, ho detto allo chef che sarei andato in futuro se lui avesse voluto ma non mi ha mai dato una risposta.

    Sabrina: Dopo MasterChef qual è il tuo prossimo obiettivo da realizzare?

    Ciao Sabrina, direi di aprire un'attività tutta mia in cui posso esprimere al meglio il mio pensiero di cucina .

    Marco Brambilla: Dal momento che eri già nel nostro gruppo facebook prima della tua edizione, cosa pensavi di quello che commentavamo e come hai vissuto la tua presenza prima e durante e dopo in questo gruppo di matti (lo eravamo anche prima che arrivasse Alain!)?

    Il gruppo di Fabio è il top, sono sempre stato un membro e mi sono sempre divertito , Fabio è il nostro “stalker” (in senso buono ovviamente ) preferito.

     ESCAPE='HTML'

    Lothar: Ciao Valerio. Volevo chiederti come ti è nata la tua passione per la cucina asiatica? Da romagnolo, la tua passione per la cucina deriva proprio dalla tradizione culinaria eccelsa della Romagna? Hai mai pensato di fare una cucina fusion tra romagnola e asiatica?

    Diciamo che ho sempre guardato un sacco di programmi culturali e tantissime riviste quindi è normale che poi mi sia esplosa questa vena asiatica che ora sto perfezionando e arricchendo .

    Marina: Adesso sei fidanzato, ma lo eri anche prima di Masterchef? Le ragazze ti fermano per strada.....e la tua ragazza è gelosa?

    Conoscevo già la mia ragazza, dai tempi della scuola, lei andava a Orvieto io a Savignano sul Rubicone .... più di 300km ma ci incontrammo durante la gita scolastica a Lisbona.
    Vederci era impossibile a causa dello studio e dei costi ma ora che sono quasi autosufficiente è tutto più facile e poi .. ora Gaia lavora assieme a me quindi non potevo chiedere di meglio.
    Mi fermano molte persone e lei è giustamente gelosa perché tiene molto a me ed entrambi vogliamo avere una vita il più normale possibile.

    Paolo: Secondo te, potrai mai arrivare ad una stella michelin, hai questa aspirazione o non ti interessa?

    Vorrei tanto arrivarci. Scalerò monti e montagne per arrivarci, ma ci arriverò !!!!

    Fabio: Hai visto l'intervista tripla ai tre "Matterchef"? Chi secondo te.....è il più pazzo tra Alain, Peru e Moro?

    Bhe .. Peru lo sapevo già, appena gli ho visto la cresta e Moro appena ha aperto bocca .. ma Alain è stata la rivelazione di questa stagione!
    I 3 matti top !!!

     ESCAPE='HTML'
    • selezione
    • la consegna del grembiule
    • con chef Cannavacciuolo
    • con Joe
    • con chef Barbieri
    • con l'amico Michele
    • durante una prova
    • pronti per la finale con Gloria e Cristina
    • la vittoria
     ESCAPE='HTML'
    con Antonella, Loredana e Margherita
    con chef Corelli e Rubina.
    con Gabriele e Marco V.
    con chef Scabin.
    con Alessandro Cattelan
    viaggio in Egitto.
    con chef Borghese.
    raduno roma 2017
    I tre "Matterchef"
    con Tiziana e il Conte Garozzo.
    con Maria.
    Roma raduno 2017
     ESCAPE='HTML'

    Grazie Valerio!

    Fabio.